domenica 31 agosto 2008

Lost In Translation - continua...

Sono tornata da Tokyo, e la prima cosa di cui voglio scrivere è la fine del film "Lost in translation", che sembrerebbe aperta, appesa ad una frase di Bill Murray resa incomprensibile allo spettatore ma che pare -pare- essere stata captata e decodificata.
Il mio viaggio in Giappone è finito, ma in realtà continua...e non finirà mai.
La mia mente non tornerà più indietro.

2 commenti:

fabio f ha detto...

come farne senza?

Candido ha detto...

Che dire Miss Roberta. Lei non finirà di stupirmi. Spero....